BANCA POPOLARE DI BARI usa cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies. Scopri di più.

BPBroker usa cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies. Scopri di più.

PSD2

Web

Entro il 14 settembre 2019  tutti gli operatori bancari dovranno adeguarsi sia alle norme della Direttiva 2015/2366/UE relative alla regolamentazione delle attività dei soggetti denominati “Terze Parti” che operano nel mercato dei pagamenti sia alle norme tecniche del Regolamento Delegato 2018/389 della Commissione Europea relative all'autenticazione forte del cliente (Strong Customer Authentication) ed agli standard aperti di comunicazione comuni e sicuri.

A partire dal 14 settembre,  in qualità di titolare di un conto corrente accessibile online tramite i canali telematici messi a disposizione dalla Banca, avrai la possibilità di disporre operazioni di pagamento e/o accedere alle informazioni sui conti utilizzando, previo rilascio di espresso consenso, i nuovi servizi offerti dalle Terze Parti tramite APP, siti internet ecc.

Le informazioni personali e i dati dei tuoi conti correnti saranno sempre al sicuro, tutelati dal rispetto delle norme di sicurezza stabilite dalla PSD2. Con l’obiettivo di garantire un elevato livello di protezione per il consumatore che, utilizzando i canali telematici messi a disposizione dalla Banca ovvero i nuovi servizi offerti dalle Terze Parti autorizzate, accede ai propri conti online e dispone pagamenti elettronici, la Direttiva introduce due nuovi requisiti di sicurezza:

  • la “Strong Customer Authentication”:  autenticazione forte a due o più fattori che garantisce la verifica rafforzata dell’identità del cliente;
  • il “Dynamic Linking” che, attraverso la generazione di codici di autenticazione collegati in modo univoco all’operazione di pagamento elettronica, consente di autorizzare in piena sicurezza le operazioni dispositive.

Al fine di adeguare le modalità di autenticazione ai nuovi requisiti normativi,  in quanto cliente titolare di rapporti di Internet Banking o Corporate Banking Interbancario, entro il 14 settembre 2019 sarai chiamato a sostituire, ove non adeguati, gli attuali dispositivi di autenticazione in tuo possesso.

Se utilizzi il servizio di Internet banking attraverso la piattaforma Mi@ o Agenzi@Bpb Privati-Professional, la Banca rende disponibili due soluzioni:

  • il nuovo mobile token PSD2: dispositivo di autenticazione utilizzabile tramite APP sul proprio smartphone, gratuito in occasione del primo rilascio;
  • il nuovo token fisico PSD2: dispositivo di autenticazione munito di display e pulsanti da ritirare al costo contrattualmente previsto.

I clienti titolari di Agenzi@bpb  potranno a breve optare anche per la soluzione Secure call: il dispositivo di autenticazione, utilizzabile tramite chiamata al numero verde, sarà gratuito sino al 31 luglio 2020. I clienti che già utilizzano detto dispositivo di autenticazione non dovranno effettuare alcuna sostituzione.

Se utilizzi il servizio di Corporate Banking Interbancario attraverso la piattaforma Agenzi@Bpb Aziende, potrai ritirare gratuitamente presso la tua Filiale il nuovo Token Fisico PSD2.

Per maggiori informazioni puoi recarti presso la tua Filiale o contattare il  Servizio Clienti al numero verde 800 005 444 dal lunedì al sabato (lavorativi)  dalle 08:00 alle 20:00.

Per maggiori dettagli è possibile consultare la seguente documentazione:

  • Scheda “Con la PSD2 si va sul sicuro”: 5 domande e risposte sulla PSD2;
  • Guide all’utilizzo dei dispositivi di autenticazione in funzione del tipo di piattaforma           

Mi@:

Agenzi@Bpb Privati - Professional

Agenzi@Bpb Aziende


Le API di Banca Popolare di Bari per le Terze Parti autorizzate

 

La direttiva PSD2 sta introducendo nel settore bancario gli Standard Aperti di comunicazione sicura per le Terze Parti autorizzate.

L’obiettivo della PSD2 è di integrare e armonizzare, da un punto di vista normativo, il campo di azione delle banche e delle società di FinTech.

Gli Istituti di credito saranno obbligati a predisporre sistemi di autenticazione del cliente ancora più avanzati e a fornire l’accesso sicuro ai conti dei loro clienti anche alle Terze Parti autorizzate.  Questo permetterà di potenziare  la varietà dei servizi di pagamento disponibili, offrendo ai clienti maggiori possibilità di scelta.

I dettagli sulle nuove API di Banca Popolare di Bari, utilizzabili dalle Terze Parti autorizzate, sono disponibili al seguente indirizzo:

https://developer.cedacri.it