Una storia fatta di persone

Probabilmente nel 1960, quando fu aperto il primo sportello della Banca per iniziativa di Luigi Jacobini e di altri 76 soci, nessuno avrebbe pensato che nel giro di pochi decenni sarebbe nata una realtà forte, dinamica e ben radicata nel territorio.

A distanza di cinquant'anni, Banca Popolare di Bari può vantare di essere il polo creditizio di riferimento nel Mezzogiorno; una Banca che, grazie a continue acquisizioni e a scelte strategiche mirate, si è progressivamente consolidata e si è fatta strada in numerose regioni italiane.

Tutto ciò trova conferma nelle due più recenti e vistose acquisizioni: la prima portata a termine nel febbraio 2008 con l'acquisto di 43 nuovi sportelli nel Centro Sud, e la seconda nel marzo 2009, con l'acquisizione di altre 47 filiali in Toscana, Umbria e Lazio.

Quest'ultima operazione, sostenuta dai soci con l'approvazione di un aumento di capitale di 200 milioni di euro, conferma l’audacia, la grinta e il dinamismo che da sempre appartengono al carattere dell’Istituto. In allegato alcuni articoli nei quali si evidenzia il temperamento BPBari.

 

 
 
numero verde 800 005 444